Home Attualità Nettuno – Strade al buio a via Tagliamento, la rabbia dei residenti

Nettuno – Strade al buio a via Tagliamento, la rabbia dei residenti

438
Via Tagliamento a Nettuno
Via Tagliamento a Nettuno

“Ad ogni pioggia i lampioni si spengono e restiamo al buoi, non è possibile che in questo Comune non funzioni nulla e che anche le cose più semplici diventino un problema insormontabile”. Sono arrabbiati i residenti di via Tagliamento a Nettuno, che già con l’acquisto delle case hanno dovuto fronteggiare una situazione incredibile (sulla vicenda è in corso un percorso giudiziario). “Abbiamo pagato per le nostre case – spiega uno dei residenti – e c’è anche chi non ha visto ancora nulla. Ma qui manca tutto (le opere di urbanizzazione sono state pagate dai cittadini ma non realizzate dai consorzi e il comune proprio in questi giorni sta chiedendo i soldi per avviare di nuovo i lavori) e, come se la situazione non fosse già abbastanza difficile, ad ogni temporale salta l’illuminazione e restiamo in piena oscurità. La zona è isolate – conclude – e non ci sentiamo tranquilli, il Comune deve risolvere almeno questo di problema”. I residenti di via Tagliamento non sono gli unici a lamentare il fatto che la città resti spesso al buio, soprattutto dopo i temporali. Avremmo voluto chiede all’assessore ai Lavori pubblici della giunta Chiavetta chiarimenti sul problema dell’illuminazione pubblica ma ogni tentativo di contattare gli uffici o il diretto interessato è stato vano.