Home Attualità Nettuno – Antenne telefoniche per l’estate, bloccate tutte le richieste

Nettuno – Antenne telefoniche per l’estate, bloccate tutte le richieste

683

Il Commissario prefettizio del comune di Nettuno Raffaela Moscarella ha bloccato tutte le “richieste di ospitalità” presentate da diverse compagnie della telefonia mobile (Wind, Tre e Vodafone), per il posizionamento di antenne a medio raggio da montare esclusivamente per la stagione estiva in prossimità delle spiagge locali. Si tratta di sette richieste, presentate direttamente dai gestori delle società, su cui il Commissario vuole fare chiarezza prima di prendere una posizione. Una di queste doveva essere montata anche allo stabilimento la Pro Loco di Nettuno (in posizione centrale rispetto al litorale, che era in grado di dare copertura per circa 200 metri sia alla destra che alla sinistra dell’installazione) ed ha creato non poche polemiche. “Non abbiamo interesse ad ospitare l’antenna – ha detto il Presidente della Pro Loco Marcello Armocida – ma i rappresentanti della Wind sono venuti da noi per chiedere ospitalità, offrendoci un canone di 400 euro al mese da luglio a settembre, e ci siamo detti disponibili salvo il buon esito delle procedure presso il comune a loro carico. L’antenna stessa – sottolinea Armocida – sarebbe destinata a servire solo le spiagge e a fine stagione verrebbe smontata. Se l’Amministrazione comunale non ritiene di dover concedere l’autorizzazione per noi non ci sono problemi. Volevamo offrire un servizio ai bagnanti che spesso fanno presente una ricezione carente in spiaggia ma non è una cosa che ci riguarda o interessa direttamente”.