Home Attualità Anzio – Concerto e polemiche, “Un angelo per amico” dice la sua

Anzio – Concerto e polemiche, “Un angelo per amico” dice la sua

789

L’Associazione “Un angelo per Amico 2000”, in merito alla serata di beneficenza del 2 luglio scorso, intende ringraziare tutti i partecipanti all’evento, le associazioni, le Forze dell’ordine ed i comici che si sono prodigati “affinché la serata avesse buon esito malgrado l’assenza di un’ Associazione organizzatrice che ha creato molti problemi non adempiendo ai propri obblighi contrattuali”.

“Il buon senso di tutti – ha poi aggiunto Maria Teresa Tomei – volto a raggiungere il fine che si era prefissato – l’acquisto di un’ambulanza pediatrica da donare all’ospedale Anzio/Nettuno- ha permesso di portare a termine la serata anche se con qualche difficoltà non attribuibile all’Associazione Angelo per Amico 2000 che, anzi, si è prodigata da sola per assicurare che l’evento fosse realizzato come previsto. Un grazie particolare va all’Assessore delle politiche culturali e della scuola del comune di Anzio, Laura Nolfi, che ha mediato con grande ardore affinchè tutte le controversie sollevate venissero risolte e fosse realizzato il programma previsto. Un grazie anche a tutte le attività ed ai cittadini di Anzio e Nettuno che con i loro apporti hanno contribuito al successo della serata. Si prendono le distanze, invece, da chi intendeva strumentalizzare l’iniziativa benefica a fini di pubblicità personale. E’ deprecabile il comportamento di tali soggetti che, visto il diniego dell’organizzazione a sfruttare l’evento per fini personali, hanno provveduto a spargere fango sull’iniziativa. L’impegno dell’Associazione “Un Angelo per Amico 2000″ continuerà per perseguire l’obiettivo prefissato: l’acquisto dell’ambulanza pediatrica per soccorrere i bambini che ne avranno necessità, mezzo che oggi non è presente per assistere i piccoli pazienti”.