Home Attualità Patto del Popolo: “Ad Anzio lavori di decoro, ma Lavinio è dimenticata”

Patto del Popolo: “Ad Anzio lavori di decoro, ma Lavinio è dimenticata”

182
“Il Comune di Anzio rende pubblica la volontà di dare inizio ai lavori per il decoro della città, per merito dei fondi dati dal governo. Hanno preso la scelta, quelli dell’amministrazione, di trasmettere in rete e sui media locali i lavori che vogliono intraprendere; Di certo non dovrebbero far eccezione per nessuno, e presto  daranno la possibilità alla cittadinanza di vedere strade e altre opere ultimate e dimentica il grande quartiere di Lavinio Stazione.
Non c’è ragione, infatti, che non si realizzino finalmente queste infrastrutture lasciate lì da tempo;
Noi del Patto del Popolo, viste le possibilità economiche che appunto il governo ci ha donato, proponiamo di creare una grande piazza pubblica compresa di parco giochi, sul terreno della città artigiana, tra via Goldoni e via Fucini.
D’altronde sono anni che a Lavinio stazione si aspetta qualcosa di veramente concreto anche per i bambini.
Quindi, solo la volontà politica può fare oggi la differenza: rendere i cittadini di Lavinio Stazione partecipi e inclusi nelle priorità del loro stesso comune.
Se ciò non verrà ritenuto necessario procedendo in questa direzione, approntando tutte le necessarie iniziative per dotare anche Lavinio di un piano lavori, faremo una petizione popolare.
Certamente la scelta avrà necessità di apportare modifiche agli strumenti regolatori dei lavori del consiglio comunale che però potranno essere approntati in tempi brevi se, come auspichiamo, la volontà sarà comune. E non sarà un problema neppure sui costi”. Così il movimento politico di Anzio Patto del Popolo in una nota stampa.