Home Attualità Bennato fa il pieno allo stadio e incanta Anzio con il suo...

Bennato fa il pieno allo stadio e incanta Anzio con il suo rock polemico

Una serata evento, con tutte le misure di sicurezza possibili, quella di ieri al Teatro di baseball ad Anzio, che ha ospitato un sempre gagliardo

614

Una serata evento, con tutte le misure di sicurezza possibili, quella di ieri al Teatro di baseball ad Anzio, che ha ospitato un sempre gagliardo Edoardo Bennato. Il cantautore dei Campi flegrei, pieno di energia, ha suonato per dure ore con la sua band, i suoi successi più belli e le nuove canzoni, tutte piene di ritmo.
Non sono mancate due chiacchiere con il pubblico di Anzio. Tutti i posti pieni, con il distanziamento obbligatorio, i fan più accaniti non li ha fermati neanche l’esigenza del green pass, controllato rigorosamente all’ingresso insieme alla temperatura. Bennato ha parlato di Bagnoli, delle potenzialità inespresse del suo luogo di nascita che potrebbe essere un paradiso del turismo e invece produce solo disoccupazione e frustrazione “ed è questo  – ha spiegato – che probabilmente mi porta ad essere un po’ polemico”.
Una storia, quella delle potenzialità inespresse, che riguarda moltissimi posti d’Italia. Bennato canta anche la Pandemia, ma non dimentica le sue ‘canzonette’ i richiami a Collodi e al mondo delle favole, la sua Isola che non c’è: i suoi successi sono stati tutti applauditissimi. Tra il pubblico anche il Sindaco Candido De Angelis. In prima fila un ragazzo disabile in carrozzella che ha ballato con le braccia tutte le canzoni, anche lui con un’energia e un ritmo incredibili, sicuramente l’immagine più bella della serata.