Home Attualità Tribunale – Camera penale, l’avvocato Lanzi eletto Tesoriere

Tribunale – Camera penale, l’avvocato Lanzi eletto Tesoriere

602

Sono state rinnovate nei giorni scorsi le cariche direttive della Camera penale del Tribunale di Velletri, che aderisce all’Unione italiana delle Camere penali (sono ben 132), ed è stato eletto, tra gli altri, anche l‘avvocato Fabrizio Lanzi di Nettuno. La camera penale è un’associazione di avvocati, senza scopo di lucro, che esercitano la professione forense nel campo penale e si occupano della conoscenza e della diffusione della legalità, legata ad un giusto ed equo processo. “Operiamo affinché le prerogative della avvocatura siano garantite – spiega proprio Lanzi – in base alle norme tuteliamo il prestigio del difensore. Promuoviamo studi e iniziative culturali per migliorare la giustizia penale. Vigiliamo sulla corretta applicazione della legge è il diritto di difesa come momento essenziale del sistema”. Iniziative concrete sono state portate avanti anche sul tribunale di Velletri per migliorare la qualità del lavoro, con lo snellimento delle procedure di accesso alla cancelleria e agli atti. L’Unione delle camere penali, tra l’altro, partecipa anche alle commissioni parlamentari quando si tratta di modifiche alle normative sulle procedure legali e ai lavori dell’Osservatorio sulle carceri. Questo il nuovo direttivo: Presidente Marco Fagiolo, sostenuto da molti anche in memoria del padre Angelo, avvocato stimatissimo scomparso da poco, vice presidente Fabrizio Federici, segretario Stefano Perica, tesoriere Fabrizio Lanzi, consiglieri Sabrina Lucantoni, Aurelia Panetta e Elvio Albanese.