Home Attualità Anzio – Il Comune ordina l’abbattimento di cinque pini “morti”

Anzio – Il Comune ordina l’abbattimento di cinque pini “morti”

300

Il sindaco di Anzio Luciano Bruschini ha ordinato l’abbattimento di cinque pini “fisiologicamente morti” che si trovano nella pineta di Lido dei Pini. Le piante, colpite da un parassita, sono secche e a “rischio schianto” e per questo pericolose per l’incolumità di chi frequenta la zona, per questo motivo, in vista della stagione estiva in cui l’area è più frequentata, si è deciso di procedere con l’abbattimento e la distruzione mediante bruciatura. A vigilare sulla sicurezza durante le operazioni di rimozione degli alberi, il personale della polizia municipale, chiamato a vietare l’accesso a chiunque durante le operazioni che prevedono l’utilizzo di macchinari da taglio, pulizia e asporto dei residui delle piante colpite dal provvedimento.